Gli alimenti che abbassano la libido

Gli alimenti che abbassano la libido

I tuoi stimoli sessuali sono in calo? Potrebbe essere anche colpa del cibo, oltre che a stress, stanchezza, preoccupazioni! Così come esistono in natura alimenti che stimolano il nostro desiderio sessuale (cioccolato, l’aragosta e il peperoncino), ve ne sono altri invece che lo inibiscono: vediamo quali sono.

Secondo Keri Glassman, nutrizionista e scrittrice, eccessive dosi di zucchero nel nostro sangue riducono notevolmente i livelli di testosterone nel nostro corpo e, come ben sappiamo, la quantità di testosterone negli uomini e nelle donne è direttamente legata alla libido e al desiderio sessuale.

Secondo la nutrizionista Cynthia Pasquella-Garcia, invece la caffeina può stimolare ansia e stress e, di conseguenza, influenzare negativamente il nostro desiderio sessuale.

I principali alimenti che abbassano la libido

La liquirizia è stata a lungo apprezzata per il suo effetto calmante sul corpo (di solito sotto forma di thè). Ma anche se può essere utile per ridurre lo stress, ha effetti negativi per l’ambiente. La liquirizia contiene materiale acido glicirretico che riduce i livelli di cortisolo e testosterone.

L’assunzione di alcol in dosi eccessive provoca regolarmente una reazione chimica nel corpo che indebolisce il sistema nervoso e inibisce fortemente la produzione di testosterone, oltre a provocare il risaputo calo di sensibilità e la pericolosa sonnolenza, anche se può contribuire a togliere qualche inibizione e a scaldare l’atmosfera.

La farina d’avena, grazie alle sue proprietà, agevola digestione e sonnolenza. In pratica la farina d’avena rilascia seratonina nel nostro corpo, un ormone che combatte lo stress, ma riduce in modo significativo la libido.

La soia, alimento della leggerezza per antonomasia, è un potente anti-afrodisiaco maschile. Contiene difatti fitoestrogeni, veri e propri nemici dell’ormone sessuale maschile.

I grassi contenuti nei cibi fritti sono vere e proprie catene per la nostra libido. Questi grassi idrogenati, infatti, abbassano il livello di testosterone e, in più, possono causare anomalie dello sperma negli uomini.

I fagioli, contenenti zuccheri non digeribili aumentano la sensazione di gonfiore, poi i broccoli che, seppur salutari e disintossicanti, meglio consumarli lontano dalle notti d’amore.

broccoletti-con-fagioli-italianlovers.eu-725x545


Certo, avere un alito cattivo di sicuro non è uno stimolo al sesso, però il bacio “al mentolo”, oltre ai sospiri, raffredda anche la libido. Alito profumato e ormoni “caldi”? Proviamo per questa soluzione con lo zenzero!

Quindi se organizzate una cenetta romantica per conquistare il vostro uomo o la vostra donna, pensate a un menu a base di aragosta e magari peperoncino, ma evitate il dessert. Al massimo, un pezzetto di cioccolato fondente senza zucchero, oppure, avanti alla seconda fase della serata.

Più in là vedremo quali sono gli alimenti che, alimentano la libido

Leggi anche: Amarsi Part-Time

Facci sapere come prepareresti una cena per un incontro romantico. Raccontacelo sulla nostra pagina Facebook

Se cerchi l’anima gemella, entra subito in contatto, l’ISCRIZIONE È GRATUITA per sempre… registrati e non perdere altro tempo, molte donne ti aspettano. C’è posto anche per le donne che cercano il proprio Principe Azzurro.

Buon divertimento.

Invece, se volessi collaborare con noi, scrivici dalla Pagina Facebook un messaggio privato, possiamo offrirti un guadagno sicuro e commisurato alle tue potenzialità.